PIEMONTE GO!

Il progetto intende sostenere la creazione e lo sviluppo di un sito web innovativo che consenta agli studenti, ai giovani ma anche alla cittadinanza in generale, di visualizzare schede informative relative ai monumenti storici, artistici e culturali presenti nel luogo in cui il loro cellulare/tablet/PC viene geolocalizzato. L’obiettivo principale del progetto è quello di incentivare […]

Approfondisci

NICHELINO (To). Stupinigi attrae (finalmente) turisti. Licia Mattioli: «Chiuso un anno da record, ma vogliamo migliorare».

La presidente della Fondazione Ordine Mauriziano: «Destinati 3 milioni a Castelvecchio». Nel corso del 2023 sono stati 140 mila i visitatori della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Numeri importanti, nettamente superiori agli ultimi anni, soprattutto se paragonati al periodo precedente nella pandemia (nel 2019 erano stati 98 mila). Un dato che fa sorridere Licia Mattioli, […]

Approfondisci

NICHELINO (To). Il 2024 di Stupinigi comincia in salita: cantieri eterni, promesse e tetti crollati.

Il crollo del tetto del castello di Parpaglia, sradicato dal vento qualche giorno prima di Natale, non è il miglior biglietto da visita per Stupinigi all’inizio del 2024. Un anno molto importante, con l’arrivo del Tour de France, l’annunciata apertura dei cantieri finanziati dalla Regione e la chiusura di quello (eterno) per la realizzazione della […]

Approfondisci

NICHELINO (To). Sopralluogo a Stupinigi il 29 Giugno 2023.

Interventi di restauro per l’appartamento di ponente della Palazzina di Caccia di Stupinigi, sia negli ambienti aulici, sia nelle gallerie di collegamento, ma anche per l’appartamento Carlo felice; adeguamento degli spazi aperti e recupero del Parco interno; completamento e rifunzionalizzazione della grande Scuderia di ponente; riutilizzo dei poderi dell’antico complesso agricolo denominato Concentrico in attività […]

Approfondisci

TORINO. ARCHIVIO STORICO ORDINE MAURIZIANO. Messa in sicurezza e manutenzione ordinaria di un manoscritto – ricettario del XVII sec. denominato “Longhetto”.

L’Archivio Storico conserva un ricettario farmaceutico manoscritto, databile nella seconda metà del XVII secolo, probabilmente in uso allo speziale che aveva l’appalto per la fornitura e la preparazione di medicinali a simili per la farmacia del Venerando Ospedale dei Ss. Maurizio e Lazzaro in Torino. Mario Tirsi Caffarato, che negli anni ’70 del secolo scorso […]

Approfondisci